Biennale Enogastronomica: al via l’ultima settimana tutta da gustare

Ultima settimana frizzante per la Biennale Enogastronomica di Firenze 2016, che fino al 28 novembre riunisce nel capoluogo toscano il mondo del food in un calendario pieno di gusto e di cultura. Sono tantissimi i visitatori che hanno finora affollano gli appuntamenti proposti dalla Casa della Biennale che, per questa V edizione trova la sua straordinaria sede nell’ex centro arte contemporanea EX3 (Viale Giannotti, 81-85).

Qui, domani mercoledì 23 novembre, a partire dalle ore 20, riflettori accesi su “Firenze. La Città Golosa”. Protagonisti della serata venti produttori e attività tipiche dell’enogastronomia fiorentina che offrono in degustazione cibi e vini del territorio.
Giovedì 24 novembre dalle ore 17, la Biennale propone “Le Grandi Annate”: dieci aziende vinicole toscane presentano i loro prodotti con banchi di assaggio accompagnati dai formaggi del Caseificio Busti e dalla schiacciata del Forno Conti.
Special event dalle ore 19 una degustazione didattica seduta dell’annata 1995 guidata da Leonardo Romanelli, su prenotazione (055 2705233; biennale@confesercenti.fi.it)
Durante l’evento la Torrefazione Mokaflor propone le sue miscele con degustazione metodo cold brew.
Sabato 26 novembre il Consorzio dell’Olio Toscano IGP presenta attraverso alcune delle sue aziende una selezione di olio “novo”. Durante la giornata si terranno laboratori, per adulti e bambini, coordinati da “L’immaginario” il dipartimento educativo del Museo Marino Marini di Firenze mentre sette chef si avvicenderanno ai fornelli interpretando questo straordinario prodotto.
Sempre l’Olio Toscano IGP sarà protagonista domenica 27 novembre con “Visti da dentro”, giornata dedicata al quinto quarto accompagnata con assaggi e cooking show curati un incredibile parterre di chef. Saranno presenti nove birrifici artigianali per abbinamenti tutti da scoprire.

Ricco anche il programma del FUORI BIENNALE.
Imperdibile venerdì 25 novembre la serata “Il mare in città”: presso il ristorante La Loggia di Piazzale Michelangelo gli chef dell’Elba realizzano uno strepitoso menù a base di pesce e prodotti tipici dell’isola (prenotazione obbligatoria: 055 2342832).
Sabato 26 novembre, il Ristorante I Cinque Sensi di Firenze ospita il Ciliegiolo d’Italia (dalle ore 16.00 alle ore 23.00), degustazione con banchi di assaggio presieduti da oltre una ventina di produttori che proporranno non soltanto i loro Ciliegiolo, ma anche altre loro etichette. Dalle ore 20 la manifestazione aprirà le porte anche al food: il pubblico potrà degustare i vini e sperimentare sfiziosi abbinamenti culinari attraverso una serie di finger food e piatti speciali proposti a buffet, preparati per l’occasione. Info e prenotazioni: info@studioumami.com

Tanti anche gli appuntamenti con la cultura: presentazioni di libri e mostre fotografiche faranno della “Casa della Biennale” un piccolo universo tutto da gustare.

Il progetto Biennale Enogastronomica è sostenuto dalla Camera di Commercio di Firenze con il patrocinio della Regione Toscana, della Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Firenze.

Link: biennaleenogastronomica.it

« »